CONTEMPORARY ART

Editor, Critic and Curator

Bio & CV


MARIA CHIARA WANG
ART EDITOR, CRITIC AND CURATOR

BIOGRAPHY
Born 1981, I live and work in Bologna. Following studies of the humanities, since 2017, I devote myself to contemporary art as a critic and a curator. I write regularly for art journals and I work for independent exhibition spaces, galleries and institutions, in Italy and abroad. I also make appearances at festivals and art fairs as a contributor to talks and panel discussions.

STATEMENT
Art and Writing: passion and necessity, ‘happy island’ and refuge.
These are the two poles between which my thoughts, my horizons, move.
My entry into the world of contemporary art is 'late': my path as an independent critic and curator began in 2017, about fifteen years after the end of my humanistic studies. The return to art and writing was a need that at that time I was no longer able to repress and that turned into a new path.
I started with street art and then widened my gaze to the wider panorama of contemporary art and its various languages: painting, sculpture, installation, photography, performance, until I reached - to the present day - the sphere of digital art.
The pandemic has heightened my curiosity about this form of expression and creativity and accelerated my approach to its studio. Currently, in addition to consolidating the knowledge and skills acquired so far, I am devoting myself to a series of in-depth studies on issues related to the world of digital art: ecological impact, surveillance, meta-reality, data control, ... through comparison with the different actors in this scene: artists, curators, gallery owners, institutions.
My reflections on the art world are usually enriched by philosophical and sociological-anthropological readings and research.
Writing is my way of reorganizing thoughts, information collected and fixing them on 'paper'.
Where Art is the subject, Writing is the method.

TRAINING
2020
Charting the Avant Garde: From Romanticism to Utopic Abstraction - School of the Art Institute of Chicago -
https://www.kadenze.com/certificates/verified/XWAWDUBO
Modern Art and Ideas – MoMa Certificate - https://www.coursera.org/account/accomplishments/certificate/PT33PQMD6XTW
What’s Contemporary Art – MoMa Certificate - https://www.coursera.org/account/accomplishments/certificate/96CR7H474SDV
Seeing Through Photography – MoMa Certificate - https://www.coursera.org/account/accomplishments/certificate/5A4GAFLSJC8Y
Museums and Society – UniBo Certificate - https://book.unibo.it/certificates/61aad9e42e8e49c2bedb96ba383e7460
Semiotica dei Nuovi Media – UniBo Certificate - https://book.unibo.it/certificates/88ec331b8fb746629638c0e44831bdfb
2004
Four-year Degree in Modern Literature
Thesis title: What colour is the sea? The representation of liquid spaces in medieval mappae mundi.
Thesis supervisor: Prof. Stefano Torresani
https://storicamente.org/wang

CURATORIAL PROJECTS
2021
Nescio, Nolo, works by Alessandra Maio, CRAC – Castelnuovo Rangone Arte Contemporanea (MO)
Ierofanie vegetali, works by Giulia Dall'Olio, CRAC – Castelnuovo Rangone Arte Contemporanea (MO)
2020
DEFLAGRAZIONE, works by Vincenzo D’Argenio SENAPE Vivaio Urbano (BO)
NOIse, 
works by Elena Ascari, Hangar Rosso Tiepido (MO)
Curatio Vulneris, works by Vale Palmi and Alena Tonelli, CRAC – Castelnuovo Rangone Arte Contemporanea (MO)
Booth at BOOMing Contemporary Art Show (BO), works by Vale Palmi and Laura Fortin, Galleria Rizomi (PR).
Concrete, collective photographic exhibition on urban portrait, Studio Bordin (BO)
2019
Trasformazione, co-curator with Oscarito Sanchez, works by Sofia Cruz Rocha, Oscar Cueto, Manuela Picallo Gil, Vale Palmi and Laura Rambelli, Faro Arte (Marina di Ravenna - RA)
NOWhere, co-curator with Giovanni Avolio, works by Giulio Cassanelli, Mirò Architetti (BO)
I Grandi Liberi, performance by Vale Palmi, Hinterland Galerie (Wien - AT)
2018
DUM.BO, works by Gian Luca Beccari, Angelo Bellobono, Giorgio Bevignani, Davide Bramante and Massimo Giacon, Galleria Contemporary Concept (BO)


CRITICAL TEXTS
2021
Lost in E-Space, works by Daniel Johnston, Laurina Paperina, Tommaso Buldini, RIZOMI Art (PR) e Martina Corbetta Arte Contemporanea(MB)
Iperuranio, works by Enrica Berselli, Alice Padovani, Federica Poletti e Cetti Tuimminia, Spazio Espositivo Madonna del Corso (Maranello - MO)
Ossigeno Ossigeno, II ed. collective exhibition, A60 Contemporary Art Space (MI)
Quello che doveva accadere, audio and text for Giovanni Gaggia's collective project at Museo Tattile Statale Omero (AN)
Characters Play, works by Laura Fortin, ArtBase Gallery (DE)
2020
Contactless, artist book by Giorgio Bartocci, Nava Press (MI)
Pensare-Paesaggio, photozine by Livio Ninni, in collaboration with Il Fondaco (Bra - CN)
Phronesis, work by Daniele Cabri, Hangar Rosso Tiepido (MO)
Incisione su Silenzio, work by Pier Alfeo, 'Green Ideal'-Biennale Tecnologia by Paratissima, Politecnico di Torino (TO)
Local, Golabl o Local? Analisi del rapporto tra Arte e Territorio Modenese dagli anni ’70 ad oggicollective contemporary art exhibition, Palazzo Piella – Castelfranco, Palazzo Ducale – Pavullo nel Frignano, Torrione Medievale – Castelnuovo Rangone, (MO)
L’Eterno Presente dell’Artecollective exhibition, A60 Contemporary Art Space (MI)
Pubblicittà – Lost&Found, urban project catalogue, Serendippo (BO)
2019
Breaking Bounderies, personal by Teresa Margolles, Kunsthalle Krems (AT). Catalogue Ed. Hirmer (ISBN 978-3-7774-3484-1)
Theatrum Mundi, works by Simone Pellegrini and François Burland, Galleria Gliacrobati (TO) and Galleria Rizomi (PR)
The Flag Relocation, works by Francesco Di Giovanni, MLB Home Gallery (FE) and Fondazione Sandretto Re Rebaudengo (CN). Catalogue ‘Da Guarene all’Etna 2019. Boiling Projects’, Ed. Skira (ISBN 978-88-572-4222-4)
No Time03 con i piedi per terra, work by Minus Log, Blooming Festival (Pergola - PU)
R-esistenza, works by Alessio Bolognesi, Galleria Portanova 12 (BO)
Creatività Dissidente, collective exhibition, Street Levels Gallery (FI). Catalogue ‘Dildo’
Sylvie Selig, works by Tommaso Buldini and Sylvie Selig, Galleria Rizomi (PR), at SetUp Contemporary Art Fair (BO)
Out of the Aeons, works by Cosimo Veneziano, Galleria Alberto Peola (TO) at Fruit Exhibition (BO)
Paradisi Artificiali 01 + Sileno, works by Gian Luca Beccari, SetUp Plus (BO)
2018
Missione a colori, II Vol. Catalogue ‘Vedo a Colori – Street Art al Porto‘ (Civitanova Marche - MC)
2017
Corpi, works by Giuseppe Barilaro, Kwangwoo Han and I Santissimi, Art In Gallery (MI)

TALKS
2021
ART MOTEL ROOMS, series of online meetings on contemporary art
2020
Instagram e FB Live streaming, with Aurelia Nicolosi, Marilina Giaquinta and Francesco Di Giovanni, @KOARTgallery (CT)
2019
Stanze Notturne Digitali, with Maurizio Finotto and Gian Luca Beccari, MAAD – Museo Arte Adria Delta (RO).
Arte e Rigenerazione Urbana, with Giovanni di Iacovo, Mister Thoms, Alessandro Pompei, Daniela Santroni, Massimiliano Scuderi, Smake, Behance Portfolio Review (PE)
Vedo a Colori. Un Documentario al Porto, with Giulio Vesprini, Fruit Exhibition (BO)
La memoria, il cibo e la città, with Cosimo Veneziano, Fruit Exhibition (BO)
2018
Today’s Special – II Edition, with Cosimo Veneziano, Matteo Bergamini, Paola Bonino, Marco Scotti, Elena Forin (PR)

MAGAZINE CONTRIBUTIONS
Articles published from 2017 to date: on Artslife (online), Espoarte (online), Exibart (paper and online), SMALL ZINE (paper and online), DArteMA (online), Objectsmag (online):

JUROR
2020
Apexart NY 

CRITICAL TEXTS


Testo critico per la collettiva I GIOVANI NON HANNO PIU' con opere di DANIEL JOHNSTON, LAURINA PAPERINA e TOMMASO BULDINI (Rizomi Arte - PR; Martina Arte Contemporanea - MB, 2021)

Ulteriori informazioni
2 min letti
0 Commenti

Testo critico per la collettiva QUATTRO OSCILLAZIONI TRA IL SENSO E LA PERDITA, opere di ENRICA BERSELLI, ALICE PADOVANI, FEDERICA POLETTI e CETTI TUMMINIA (Maranello - MO, 2021)

Ulteriori informazioni
3 min letti
0 Commenti

Testo Critico per la II edizione de 'La Vita Dell'Arte', mostra collettiva di A60 Contemporary Art Space (MI) a cura di Emanuele Gregolin e Pengpeng Wang

Ulteriori informazioni
3 min letti
0 Commenti

Audio e testo per il progetto collettivo 'Quello che doveva accadere' di Giovanni Gaggia presso il Museo Tattile Statale Omero (AN)

Ulteriori informazioni
1 min letti
0 Commenti

Testo critico presentazione Laura Fortin per Art Base Gallery (DE)

Ulteriori informazioni
2 min letti
0 Commenti

Testo critico per il libro d'artista CONTACTLESS di Giorgio Bartocci

Ulteriori informazioni
1 min letti
0 Commenti

Testo critico per la fotozine RESIDUI#5 - progetto a cura di Livio Ninni in collaborazione con Il Fondaco

Ulteriori informazioni
2 min letti
0 Commenti

Breve testo di presentazione della ricerca pittorica di Laura Fortin

Ulteriori informazioni
1 min letti
0 Commenti

Phronesis: testo critico per l'installazione-scultura 'Latebra' di Daniele Cabri, progetto a cura di Hangar Rosso Tiepido

Ulteriori informazioni
1 min letti
0 Commenti

Pier Alfeo, ‘Incisione su Silenzio’ - progetto espositivo ‘Green iDeal’ coordinato da Paratissima 2020 ospitato dal Politecnico di Torino in occasione della prima Biennale Tecnologia

Ulteriori informazioni
1 min letti
0 Commenti

Critical text for Pier Alfeo's 'CC.Beta': sound art installation and sound sculpture focused on the monitoring of noise pollution and climate change in natural environment to be protected from anthropic activity. Project based on distance communication via Web.

Ulteriori informazioni
2 min letti
0 Commenti

Un’analisi dello stato dell’arte contemporanea nel modenese - obiettivo della mostra PAM! Privatissima. Arte Modena 2020 - non può prescindere dall’esame del rapporto tra artista e territorio. Il presente testo nasce, quindi, dall’intento di approfondire tali dinamiche.

Ulteriori informazioni
6 min letti
0 Commenti

CURATORIAL PROJECTS


Curatela e testo critico personale di Alessandra Maio - 'Nescio,Nolo' - al CRAC Castelnuovo Rangone Arte Contemporanea (13 giugno - 31 luglio 2021)

Ulteriori informazioni
1 min letti
0 Commenti

Co-curatela con Alessandro Mescoli e testo critico per la personale di di Giulia Dall’Olio - ‘Ierofanie vegetali’ - al CRAC Castelnuovo Rangone Arte Contemporanea (11 aprile - 30 maggio 2021)

Ulteriori informazioni
1 min letti
0 Commenti

Elena Ascari, 26 settembre -17 ottobre 2020, Hangar Rosso Tiepido (MO). NOISE è un luogo virtuale, una dimensione in cui interferenze, rumori di fondo e chiacchiericci della rete si sovrappongono e si confondono; ma è anche il binomio NOI-SÉ inteso come dialogo tra il mondo esterno e la sfera individuale, intima, privata, introspettiva.

Ulteriori informazioni
2 min letti
0 Commenti

Vale Palmi & Alena Tonelli, 8 February – 22 March 2020, CRAC – Castel Nuovo Rangone (MO)

Ulteriori informazioni
1 min letti
0 Commenti

Vale Palmi, Performance, Hinterland Galerie, Wien (AT), 2019

Ulteriori informazioni
1 min letti
0 Commenti

ESPOARTE archive


ESERCIZI PER LO SGUARDO, ODE AL CAPOLUOGO EMILIANO

01/06/2021

Intervista a GIUSEPPE DE MATTIA di Maria Chiara Wang. Narrazioni brevi – prima personale di Giuseppe De Mattia nel capoluogo emiliano, ospitata alla Labs Contemporary Art – è una mostra che può essere letta su più piani. Da un lato vi è il racconto della relazione dell’artista con la città di Bologna, dall’altro lo sguardo si allarga al rapporto tra memoria e contemporaneità attraverso l’uso di media differenti come fotografia, video e disegno, in ultimo gli otto testi brevi, uno per opera in esposizione, a firma di altrettanti curatori, offrono l’occasione per indagare gli elementi della ricerca dell’artista pugliese e per approfondire temi più ampi legati al sistema dell’arte. Si giunge così a discutere di argomenti quali: il mercato dell’arte, la funzione della pittura, il ruolo e l’uso sia dell’immagine che della scrittura, l’autorialità.

Ulteriori informazioni

FIGURA, UOMO E PAESAGGIO. DA LIGABUE AGLI ARTISTI DEL PRESENTE

20/05/2021

Intervista a NADIA STEFANEL e a MATTEO GALBIATI di Maria Chiara Wang. ‘Abituare i nostri occhi a guardare oltre’, così le opere di Antonio Ligabue poste in dialogo con quelle di 11 artisti contemporanei sul tema della figura, ci invitano a superare le diffidenze nei confronti dell’arte del presente e a coglierne il valore. Nadia Stefanel e Matteo Galbiati, curatori della mostra Ligabue, la figura ritrovata. 11 artisti contemporanei a confronto, a partire da un nuovo corpus di opere di Antonio Ligabue selezionato da Francesco Negri, riaprono le porte del Salone dei Giganti di Palazzo Bentivoglio a Gualtieri (RE), con due nuclei espositivi che riflettono le due anime di Ligabue: una più aggressiva, feroce e rabbiosa, l’altra più delicata e sensibile. L’esposizione è, inoltre, l’occasione per affrontare temi differenti come quello del collezionismo, della conservazione e del restauro, del confronto tra generazioni di artisti, dell’importanza di tornare a fruire dell’arte dal vivo, in presenza, e molto altro ancora.

Ulteriori informazioni

EVOLUZIONI DEL SEGNO. CENTO ANNI DI ARTE ITALIANA

11/05/2021

Recensione mostra 141 – Un secolo di disegno in Italia, a cura di Maura Pozzati e Claudio Musso, BOLOGNA | FONDAZIONE DEL MONTE DI BOLOGNA E RAVENNA | 27 APRILE – 24 GIUGNO 2021

Ulteriori informazioni

CLAUDIA LOSI. VIAGGIO TRA LUOGHI NATURALI E LUOGHI IMMAGINATI

03/05/2021

Intervista a LEONARDO REGANO di Maria Chiara Wang Incontriamo Leonardo Regano, curatore per Claudia Losi di Being There_Oltre il giardino, progetto vincitore della IX edizione dell’Italian Council (2020), un work in progress che abbiamo desiderato approfondire e testimoniare sin dai suoi esordi. Si è da poco conclusa la prima tappa rappresentata dal workshop online che l’artista ha ideato in collaborazione con NTU-Centre for Contemporary Art di Singapore e le curiosità da soddisfare sono già numerose: come nasce e come si sviluppa questa indagine sulla percezione che l’uomo ha del ‘luogo naturale’? Quali sono le caratteristiche della ricerca di Claudia Losi? Quali altre Istituzioni nazionali e internazionali prenderanno parte a questa iniziativa articolata? Scopriamolo assieme.

Ulteriori informazioni

FROM LONDON TO FREE DERRY, RISCOPRENDO LA FIGURA DI GIAN BUTTURINI

01/04/2021

Il 27 marzo presso lo Studio Cenacchi Arte Contemporanea di Bologna è stata inaugurata Save the Book – From London to Free Derry, photographs and situationist comics by Gian Butturini, una mostra in difesa della libertà di parola, immagine e pensiero, promossa dall’Associazione Gian Butturini. Abbiamo colto questa occasione per intervistare Gigliola Foschi, curatrice dell’esposizione, e raccogliere dalla sua voce una testimonianza importante sulla figura del fotografo bresciano, sul contesto più ampio in cui egli ha operato, nonché sul tema scottante della “cancel culture”.

Ulteriori informazioni

IMPRONTE. GIOVANI ARTISTI IN RESIDENZA

08/03/2021

Doppia intervista a Laura Rositani – vincitrice della call della Raccolta Lercaro per giovani critici – e a Claudio Musso – critico, curatore, docente presso l’Accademia di Belle Arti di Bergamo – esponenti del comitato curatoriale del progetto IMPRONTE, residenza per artisti under 30 della Fondazione bolognese.

Ulteriori informazioni

EXIBART archive


Graffiti never die/ Parla Dzia

29/07/2018

BESTIARI URBANI. Lo street artist belga in Italia; lo abbiamo incontrato in occasione del festival Manufactory, a Comacchio. Intervista di Maria Chiara Wang e Robby Rent. Ph. Robby Rent

Ulteriori informazioni

Graffiti Never Die/ Nemo’s

10/09/2018

UN “NON ARTISTA” A NUDO, tra cervello troppo veloce e il rifiuto delle etichette. Intervista di Maria Chiara Wang. Ph. Robby Rent

Ulteriori informazioni

Graffiti Never Die/ Parla Dado

06/11/2018

PER UNA “TEORIA DEL WRITING”. Viaggio alle radici dell’underground bolognese, con uno dei suoi protagonisti.

Ulteriori informazioni

Graffiti Never Die/ Parla Chekos’art

26/11/2018

RITRATTI CONTEMPORANEI, IN VERSIONE “OP”. Incontro con il grafico, muralista e street artist che dipinge “personaggi”, storie e “domande”.

Ulteriori informazioni

Graffiti Never Die/ Parla Giorgio Bartocci

10/01/2019

DALLA STRADA ALLO “STREET”. L’esperienza della pittura, dal muro alla galleria. E il “vestito” come opera d’arte.

Ulteriori informazioni

Graffiti Never Die/ Illustre Feccia

26/01/2019

CREATIVITÀ DISSIDENTE. “Subvertising” e “brandalism”, per un’opera d’arte che sia insurrezione ed emancipazione.

Ulteriori informazioni

Graffiti Never Die/ CARNE

08/07/2019

COMPIUTA RESONANCE Parla lo street artist, diviso tra performance di spray-noise e la teorizzazione della Nazione della Decadenza

Ulteriori informazioni

STREET ART/ Dalla strada al museo, con uno street artist e uno storico dell’arte

29/11/2019

In occasione di una mostra dedicata al genio di Leonardo, Andrea Ravo Mattoni e Cyrille Gouyette ci parlano del loro progetto per portare la street art nei musei

Ulteriori informazioni

STREET ART/ Gola Hundun

10/10/2020

Il rapporto tra l'uomo e la biosfera, il ritorno alla terra e la spiritualità. Attraverso una serie di interventi delicati dove l'arte incorpora piante e fibre, musica e performance

Ulteriori informazioni

L’arte al di là del digitale. Intervista a Dominique Moulon

28/05/2020

Dominique Moulon é critico d’arte, curatore indipendente e autore di diversi testi legati al mondo dell’arte digitale tra cui "Contemporary New Media Art" (2011), "Art And Digital Resonating" (2015) e "Art Beyond Digital" (2018). Come evolverà questa modalità, nel prossimo futuro?

Ulteriori informazioni

SELPHISH. Arte digitale e società: parla Pau Waelder

11/06/2020

Continua la serie di approfindimenti sull’arte digitale. Questa settimana sarà Pau Waelder a dialogare con noi e a offrirci numerosi spunti di riflessione

Ulteriori informazioni

Digitale Off Limits: intervista a Emilio Vavarella

16/07/2020

Terzo appuntamento della nostra rubrica dedicata all'arte digitale. Stavolta parla Emilio Vavarella, il giovane artista italiano di casa negli USA che indaga il rapporto tra uomo e potere tecnologico

Ulteriori informazioni

Visioni perturbanti

26/06/2018

Esistono ancora gli artisti outsider? Ritratto di Tommaso Buldini da Bologna, e di una serie di fantasmi e ispirazioni non comuni. Finite anche a Basilea, e ora a New York

Ulteriori informazioni

Prospettive a ritroso. Alla Galleria Forni di Bologna, punti di vista su Giorgio Bevignani

13/10/2018

Il 13 ottobre, in occasione della Quattordicesima Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI, la Galleria Stefano Forni di Bologna presenterà il catalogo della mostra RubraRebour di Giorgio Bevignani. Per l’occasione abbiamo desiderato raccogliere i punti di vista sul lavoro dell’artista di chi ha collaborato alla realizzazione dell’esposizione e alla redazione del testo: Silvia Forni, Silvia Grandi, curatrice della mostra, Giuseppe Virelli, che si è occupato di un approfondimento sull’istallazione site-specific Soul of the dawn, in uno dei testi presenti nel catalogo.

Ulteriori informazioni

Bologna/ MAMbo: identità e posizionamento

29/01/2019

Intervista al direttore, Lorenzo Balbi, per un primo bilancio e in attesa di nuove “sfide” per il contemporaneo in città

Ulteriori informazioni

Jacopo Benassi ci racconta i suoi Portraits, a Palazzo Bentivoglio

31/01/2019

Nella suggestiva cornice dei sotterranei di Palazzo Bentivoglio, in occasione della pre-apertura della mostra “Bologna Portraits”, ho incontro il fotografo Jacopo Benassi e il suo curatore Antonio Grulli. Questo il resoconto della nostra conversazione.

Ulteriori informazioni

Pensare una contemporaneità tridimensionale

28/02/2019

Intervista a Fulvio Chimento, curatore del progetto bolognese “Alchemilla”. Dove le opere sono in divenire, modificabili, e pronte ad essere “riscritte”

Ulteriori informazioni

I microcosmi sospesi di David Casini

05/03/2019

Tra i vari appuntamenti dell’ultima edizione di Arte Fiera, ancora in corso, suggerisco la mostra “Nirvana”, personale di David Casini, visitabile presso CAR DRDE (Bologna) fino al prossimo 30 marzo. Di seguito la mia chiacchierata con l’artista.

Ulteriori informazioni

ORLAN

25/03/2019

CONTRO IL SONNO DELLA CULTURA Incontro speciale con un’artista dal forte temperamento, che usa l’arte come strumento di “analisi” della nostra società

Ulteriori informazioni

Scoprendo Teheran.

02/04/2019

Giuseppe Barilaro ci parla dei risultati della sua residenza in Iran

Ulteriori informazioni

Martina Merlini e Julie Oppermann. Afterimages MAGMA Gallery, Bologna

15/04/2019

Magma Gallery, dopo i positivi riscontri ricevuti ad ArteFiera (BO) e all’Urvanity di Madrid, conferma con Afterimages il percorso d’indagine relativo all’Urban Art, rafforzando così la propria identità.

Ulteriori informazioni

COME LE ALI

18/04/2019

Intervista a Giovanni Gaggia

Ulteriori informazioni

Sorprendimi. Un ritorno in scena

25/05/2019

Doppia intervista a Giorgio Chinea Canale e a Giovanna Ricotta, giovane gallerista e artista che a Padova hanno messo in piedi l’azione di un’anti-diva

Ulteriori informazioni

Jorge Hernández

26/06/2019

Incontro con l’artista pluripremiato ai Grammy Awards e con una stella nella Walk of Fame, in nome delle tradizioni

Ulteriori informazioni

exibart.onpaper 107

17/01/2020

...tre paia di occhi dall’estero: Livia de Leoni da Saint-Étienne, Maria Chiara Wang da Amsterdam e Mila Tenaglia da New York. ...

Ulteriori informazioni

SMALL ZINE archive


SMALL ZINE N. 22

20/04/2017

ECLETTISMO DIGITALE | Davide Quayola di Maria Chiara Wang

Ulteriori informazioni

GEOGRAFIA IN LAGUNA

22/05/2017

Nelle ultime settimane la 57° Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia – è stata analizzata, sviscerata, dibattuta in quasi tutti i suoi aspetti... Mi limiterò quindi – influenzata dalla mia formazione – a concentrarmi sulla presenza della geografia e della cartografia nelle opere esposte. Iniziando dall’Arsenale, la scelta di Christine Macel di dedicare due trans-padiglioni, uno allo Spazio Comune ed uno alla Terra, ben dichiara la predisposizione della mostra verso questi temi.

Ulteriori informazioni

lOde al MAMBO

15/07/2017

lOde al MAMBO e alla sua collezione permanente che – considerazione ex post – da tempo propone i medesimi temi e gli stessi generi di opere trattati dalla 57ª Biennale di Venezia. La prima sensazione di déjà vu, passeggiando in galleria, la si prova nella sezione “1968. I – Nuove Prospettive” davanti all’opera di Enrico Castellani Superficie Bianca (1967) che richiama alla mente quelle della coeva Zilia Sánchez esposte nel Padiglione Dionisiaco.

Ulteriori informazioni

SMALL ZINE N. 23

17/05/2017

L’ARTE DI CURARE NUOVI TALENTI | Federica Patti di Maria Chiara Wang

Ulteriori informazioni

INCIDENZE SPAZIALI

18/07/2017

Da pochi giorni si è conclusa a Bologna la mostra collettiva INCIDENZE SPAZIALI. Transizioni verso il contemporaneo: nuovi progetti per il complesso di San Barbaziano presso Labs Gallery. Il progetto, che si colloca nell’ambito del programma Opentour 2017, si propone come una ricerca sul ‘rudere urbano’ – oggetto del titolo dell’esposizione – e ha lo scopo di dare voce alla sua anima e alla sua storia attraverso le molteplici modalità espressive dell’arte contemporanea. Grazie alla collaborazione del Polo Museale dell’Emilia Romagna 9 artisti dell’Accademia delle Belle Arti di Bologna hanno realizzato 7 opere sotto la guida curatoriale di Piero Deggiovanni e di Leonardo Regano.

Ulteriori informazioni

SMALL ZINE N. 24

14/10/2017

“LAND ART SATELLITARE” | Max Serradifalco di Maria Chiara Wang; ASINUS IN CATHEDRA | Giulio Vesprini di Maria Chiara Wang

Ulteriori informazioni

TRAME DELLA MEMORIA

01/11/2017

Avvolti da una fitta tessitura di fili, immersi nel silenzio di in una dimensione che annulla lo spazio e il tempo, all’interno delle installazioni di Chiharu Shiota si avverte solo il proprio respiro e il quieto fluire dei ricordi. La mano dell’artista, come in un lento rituale giapponese, annoda la rete che racchiude in sé i simboli della memoria; un groviglio di oggetti simbolici che rimandano a episodi di vita vissuta rendendoli così tangibili, visibili e concreti.

Ulteriori informazioni

La RICERCA DELL’ESSENZA tra FIGURA, FORMA e COLORE

10/01/2018

Alessandro Saturno – pittore partenopeo classe ’83 – è in mostra con la sua personale The Inner Touch curata da Leonardo Regano, presso la Labs Gallery di Bologna, fino al 14 gennaio.

Ulteriori informazioni

SMALL ZINE N. 25

12/01/2018

ARTE CONVIVIALE | Maria Livia Brunelli di Maria Chiara Wang

Ulteriori informazioni

#RAID: … aspettando Manumission Motel

29/01/2018

Intervista ad ALESSANDRO BRIGHETTI (Fondatore FatStudio assieme a Giulio Cassanelli)

Ulteriori informazioni

Arte Fiera. Quando l’arte è un mercato ma il mercato non c’è.

16/02/2018

“Le fiere sono spettacoli catalizzatori di adrenalina per tutte quelle compravendite in qui confidenza, persuasione, pazienza, attenzione, per non parlare della forma, sono qualità del tutto accessorie.” Jerry Saltz. Partiamo da questa affermazione di Jerry Saltz per addentrarci in una riflessione sul valore delle fiere d’arte contemporanea e prendendo ad esempio Arte Fiera 2018 quale esposizione fieristica nazionale (anche se qualcuno dice ancora per poco).

Ulteriori informazioni

SMALL ZINE N. 26

18/04/2018

UN TALENTO DA CONOSCERE | Marta Vezzoli di Maria Chiara Wang

Ulteriori informazioni

SMALL ZINE N. 27

19/07/2018

SILENZIO NUDO | Giorgio Bevignani di Maria Chiara Wang

Ulteriori informazioni

SMALL ZINE N. 28

19/10/2018

URBAN NATURE | Petra Polli di Maria Chiara Wang

Ulteriori informazioni

SMALL ZINE N. 29

25/01/2019

FLASHBULB MEMORY | Cosimo Veneziano di Maria Chiara Wang

Ulteriori informazioni

LA FORMA DEL NERO

05/03/2020

Intervista a Giulia Dall’Olio in occasione della sua personale promossa dalla Galleria Studio G7 in collaborazione con Essse Caffè per Art City 2020.

Ulteriori informazioni

SMALL ZINE N. 37

15/01/2021

GENIO ECLETTICO | Flavia Tritto di Maria Chiara Wang

Ulteriori informazioni

ARTISTI & ARTIERI

27/02/2021

Intervista ad Aldo Premoli, curatore di San Sebastiano Contemporary

Ulteriori informazioni

SMALL ZINE N. 38

26/04/2021

SMALL TALK QUANDO IL SUONO SI FA ARTE | Pier Alfeo di Maria Chiara Wang

Ulteriori informazioni

DUM.BO - pubblicazione CS

19/01/2018

Comunicato stampa - DUM.BO Didattica Underground Metropolitana_Bologna. A cura di Maria Chiara Wang , 1 febbraio – 25 febbraio 2018, Centro Studi Didattica delle Arti, Via Cartoleria, 9, Bologna

Ulteriori informazioni

Out of the Aeons - pubblicazione CS

27/01/2019

Comunicato stampa - Out of the Aeons, Cosimo Veneziano, a cura di Fruit Exhibition. Testo critico di Maria Chiara Wan. Dal 31 gennaio all’11 febbraio 2019. Biblioteca Salaborsa, Bologna

Ulteriori informazioni

RIAPRE IL MAAD! - pubblicazione CS

05/09/2019

Comunicato stampa “STANZE NOTTURNE DIGITALI” Programma della serata: ore 19.00 Apertura mostra ore 20:30 Mattia Donà – Visual and dj set ore 22.30 SALOTTO NOTTURNO: in conversazione Cecilia Giacaterino, Gian Luca Beccari Maurizio Finotto e Maria Chiara Wang.

Ulteriori informazioni

PELLEGRINI / BURLAND - pubblicazione CS

31/10/2019

Comunicato stampa - PELLEGRINI / BURLAND. Shape Vision Paper, a cura di Nicola Mazzeo, testo critico di Maria Chiara Wang, dal 30 ottobre al 20 dicembre 2019, Galleria Rizomi, Parma

Ulteriori informazioni

PAM! PRIVATISSIMA | Arte Moderna 2020 - pubblicazione CS

07/09/2020

Comunicato stampa PAM! PRIVATISSIMA | Arte Moderna 2020 A cura di Sergio Bianchi, Alessandro Mescoli, Federica Sala Testi critici di Giorgia Bergantin e Maria Chiara Wang dal 5 settembre al 7 novembre 2020 Pavullo nel Frignano; Castelfranco Emilia; Castelnuovo Rangone

Ulteriori informazioni

ART MOTEL events


ART MOTEL_1st ROOM con Tommaso Buldini

09/02/2021

📆9 FEB | ⏰ h. 18.00 ☢ART MOTEL 1st ROOM | Tommaso Buldini, artista. In un’epoca in cui musei, gallerie e artisti sembrano moltiplicarsi, in cui l’arte balza sempre agli onori della cronaca, in cui piattaforme come Instagram ci solleticano visivamente e quotidianamente per trovare stimoli estetici nella vita di tutti i giorni, cosa resta ad un artista emergente per tentare di intraprendere una carriera che sia professionale e reale? ...Il confronto tra artisti! Cominciamo con TOMMASO BULDINI, che si racconterà in una chiacchierata informale con Maria Chiara Wang. Per domande o interventi prenotarsi in chat. // ART MOTEL 1st ROOM // Partecipa qui👉 https://meet.google.com/fig-kjuo-crv

Ulteriori informazioni

ART MOTEL_2nd ROOM con Leo Ragno

02/03/2021

2 MAR | ⏰ h. 18.00 ☢ART MOTEL 2nd ROOM | Leo Ragno. Tornano le ROOMS di ART MOTEL, il nuovo laboratorio che ti permetterà di incontrare artisti di spicco del panorama contemporaneo e dialogare con loro attraverso una chiacchierata colloquiale e informale. Modera l'incontro Maria Chiara Wang, critica e curatrice. Per domande o interventi prenotarsi in chat. // ART MOTEL 1nd ROOM // Partecipa qui👉 https://meet.google.com/bbn-xeno-svp

Ulteriori informazioni

ART MOTEL_3rd ROOM con Silvia Argiolas

16/03/2021

16 MAR | ⏰ h. 18.00 ☢ART MOTEL 3rd ROOM | Silvia Argiolas Terza ROOM di ART MOTEL, il nuovo laboratorio che ti permetterà di incontrare artisti di spicco del panorama contemporaneo e dialogare con loro attraverso una chiacchierata colloquiale e informale. Modera l'incontro Maria Chiara Wang, critica e curatrice. Per domande o interventi prenotarsi in chat. // ART MOTEL 3rd ROOM // Partecipa qui👉 https://meet.google.com/whj-tavh-jfy

Ulteriori informazioni

ART MOTEL_4th ROOM con Giovanni Gaggia

30/03/2021

☢ART MOTEL 4th ROOM 30 MAR | ⏰ h. 18.00 ART MOTEL incontra GIOVANNI GAGGIA. Modera l'incontro Maria Chiara Wang, critica e curatrice. Per domande o interventi prenotarsi in chat. // ART MOTEL 4th ROOM // Partecipa qui👉 https://meet.google.com/evj-mngd-asy

Ulteriori informazioni

ART MOTEL Bar_Chi ha ucciso Peter Pan?

13/04/2021

▼ Chi ha ucciso Peter Pan?▼ // Arte a circuito chiuso// 13 APR | ⏰ h. 18.30 Al bar si beve e si chiacchiera. Art Motel vuole farlo insieme a te, dibattendo su uno dei temi più caldi del momento: IL SISTEMA DELL'ARTE è AUTOREFERENZIALE? Forse si, forse no: discutiamone insieme! Il circuito è chiuso e lascia poco spazio alle nuove voci della scena artistica contemporanea, vedi l'edizione 2021 di ART CITY quest'anno chiusa alle proposte e ai progetti esterni. Il risultato? una città che non c’è, così come non ci saranno i suoi cittadini e gli studenti, a causa della mancanza di una rappresentatività estesa e di spazio per esprimersi. Dove sono le istituzioni? Perché non dialogano con il territorio, con i giovani e con gli spazi indipendenti? Sarà la pandemia, sarà il momento delicato, ma a noi questo non va giù! Tu da che parte stai? Ti invitiamo alla prima del nostro Bar. Munito di drink e opinioni. // // // // Si cocktails & beers! Si free opinions! No astemi! Partecipa qui👉 https://meet.google.com/yay-xabg

Ulteriori informazioni

ART MOTEL_5th ROOM con Laurina Paperina

27/04/2021

que su Facebook o fuori Facebook ☢ART MOTEL 5th ROOM 27 APR | ⏰ h. 18.00 ART MOTEL incontra LAURINA PAPERINA. Modera l'incontro Maria Chiara Wang, critica e curatrice.

Ulteriori informazioni

1st LIVING ROOM_Adriano Annino & Nicola Zito

11/05/2021

☢NEW FORMAT: Art Motel LIVING ROOM, artisti e curatori a confronto su progetti comuni. 11 MAY | ⏰ h. 18.00 Adriano Annino e Nicola Zito dialogano su "The Walk", una passeggiata immaginaria compiuta dall'artista al fianco di 2 curatori: Zito, appunto e Michela d'Acquisto che hanno costruito un commento critico sulle sue opere. Modera l'incontro Maria Chiara Wang, critica e curatrice.

Ulteriori informazioni

ART MOTEL_6th ROOM con Irene Fenara

25/05/2021

☢ART MOTEL 6th ROOM 25 MAG | ⏰ h. 18.00 ART MOTEL incontra Irene Fenara. Modera l'incontro Maria Chiara Wang, critica e curatrice. Per domande o interventi prenotarsi in chat. // ART MOTEL 6th ROOM // Partecipa qui👉https://meet.google.com/jwa-kifm-sdg // Irene Fenara| Bio // Classe 1990, è diplomata in Scultura e Arti Visive presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna. Il lavoro di Irene investiga il gesto che sta alla base di ogni operazione fotografica: il guardare. In particolare osserva, investiga e interpreta il modo in cui guardano le macchine. Il suo lavoro è stato esposto in istituzioni pubbliche e private come Fondazione Prada Osservatorio, Fondazione Fotografia Modena, MAMbo - Museo d’Arte Moderna di Bologna, Palazzo delle Esposizioni di Roma, Fondazione Francesco Fabbri, Kunst Merano Arte e Villa Merkel Esslingen.

Ulteriori informazioni

TALK - LIVE


#QuattroChiacchiereConBolo

23/04/2021

Incontro-intervista con Alessio 'Bolo' Bolognesi. Abbiamo parlato di arte contemporanea e di arte urbana, dei miei progetti presenti e futuri.

Ulteriori informazioni

Giornata Mondiale del Rifugiato

20/06/2020

Un confronto tra Aurelia Nicolosi (KOART Gallery - CT), Marilina Giaquinta (scrittrice), Francesco Di Giovanni (artista) e Maria Chiara Wang (curatrice) sul tema della Migrazione approcciato dal punto di vista dell'Arte e della Poesia.

Ulteriori informazioni

The Flag Relocation

15/04/2021

Intervista di Aurelia Nicolosi (KOART Gallery - CT) a Francesco Di Giovanni (artista) e a Maria Chiara Wang (curatrice)

Ulteriori informazioni

About Me


Giulia Dall’Olio e la sua natura sovrabbondante nata dalla sottrazione

18/04/2021

Doppia intervista di Enrica Berselli (Mo.Cu) a Giulia Dall'Olio e a Maria Chiara Wang in occasione dell'inaugurazione della mostra 'Ierofanie Vegetali' al CRAC di Castelnuovo Rangone (MO)

Ulteriori informazioni

L’arte è ossigeno, evasione, sospensione del tempo, settimo senso. Parola di Maria Chiara Wang

07/04/2021

Intervista di Azzurra Immediato (IlDenaro.it). Nell’epoca in cui il concetto di respiro, fisiologico, istintivo e connaturato in noi appare un privilegio, una salvezza, le parole di Maria Chiara Wang, editor, critico e curatrice bolognese, con origini cinesi – come si evince dal nome – assumono un significato del tutto peculiare, avvinandoci in maniera stupente ma straniante all’idea di ‘settimo senso’ che Maria Chiara Wang affida all’Arte. Ecco, dunque, che è proprio l’itinerario suggerito dal logos artistico a trasformarsi in azione che, nel 2020 e 2021 ha saputo, in un certo qual modo, trovare un nuovo passo o quanto meno, differente. Di questo ed altro ne parliamo con Maria Chiara Wang che, mediante le #3domande, ci permette un confronto con alcune dinamiche di questo momento storico.

Ulteriori informazioni

NOISE: il brusio del mondo virtuale e la dimensione intima del sé secondo Elena Ascari

09/10/2020

Intervista di Enrica Berselli (Mo.Cu). Sabato 26 settembre si è svolta l’inaugurazione della mostra NOISE dell’artista modenese Elena Ascari. La mostra, visitabile negli spazi di Hangar Rosso Tiepido fino al 17 ottobre, si apre con le tele più recenti e si conclude con opere create nel corso dell’ultimo decennio, in un percorso antologico a ritroso. Abbiamo intervistato Elena Ascari e la curatrice della mostra, Maria Chiara Wang.

Ulteriori informazioni

Vincenzo D’Argenio, Deflagrazione, Senape Vivaio Urbano (BO)

25/09/2020

Recensione di Leonardo Regano (Exibart). Dal maxi tamponamento sull'A14 a un incontro all'ombra di un acero, macro e micro storie si incontrano per "Deflagrazione", la mostra di Vincenzo D'Argenio a Bologna, a cura di Maria Chiara Wang

Ulteriori informazioni

Nel modenese, l’arte dal vivo riparte dal territorio, con PAM!

10/09/2020

Recensione di Vincenzo D'Argenio (Exibart). Settembre ricco di mostre, con il progetto espositivo di PAM! Privatissima Arte Modena, con una serie di mostre diffuse in tutto il territorio della provincia modenese. L’operazione è tanto semplice quanto necessaria: dare voce a una trentina di artisti contemporanei che operano in diversi ambiti, tra pittura, scultura, fotografia, video, installazione, ceramica e fumetto. Gli eventi saranno curati da Sergio Bianchi, Alessandro Mescoli, Federica Sala con i testi critici di Giorgia Bergantin e Maria Chiara Wang.

Ulteriori informazioni

Curatio Vulneris: una doppia personale al femminile, per il CRAC modenese

20/02/2020

Recensione di Tatiana Basso (Exibart). Tra ferite e risanamenti: Curatio Vulneris è la doppia personale di Vale Palmi e Alena Tonelli, a cura di Maria Chiara Wang, che apre la stagione 2020 di CRAC, la galleria H24 in provincia di Modena

Ulteriori informazioni

Agnese Purgatorio, Francesco Di Giovanni. Mondi Migliori | Maria Livia Brunelli Home Gallery (FE)

07/11/2019

Recensione di Vincenzo D'Argenio (Exibart). “Mondi Migliori” è la doppia personale di Agnese Purgatorio (Bari, 1964) e Francesco Di Giovanni (Catania, 1991), ospitata nelle sale della MLB Home Gallery di Ferrara ed organizzata da Maria Livia Brunelli con Pierre Andrè Podbielski, patron dell’omonimo spazio milanese, con i testi critici di Martina Corgnati e Maria Chiara Wang.

Ulteriori informazioni

BLOG - GeoPolitical Art


SIBOMANA: Geopolitics affects people, places and communities on a daily basis all around the world, and through my art I always try to send a message to the people, telling my personal point of view on specific issues such as BORDERS, CONFLICTS, MIGRATION or IDENTITIES.

Ulteriori informazioni  

FRANCESCO DI GIOVANNI thanks to the metaphor of THE RELOCATION, extended over the years to different areas and contexts, the artist becomes the spokesman of a philosophy of MIGRATION argued visually through the production of heterogeneous media such as: performance, photography, video and installations.

Ulteriori informazioni  

Once you pass through the checkpoint that leads to West Bank, it’s hard not to come across CAKE$ artworks. He works under the weight of an increasingly oppressive ISRAELI OCCUPATION. His mission? Fight with stencils and paint to affirm Palestinians rights and existence..

Ulteriori informazioni  

Massimiliano Gatti worked for years in the MIDDLE EAST, SYRIA and IRAQ with archaeological missions and mixed with the reality of those territories. He's had the opportunity to deepen many social and historical aspects that cannot be fully understood from our geographical position...

Ulteriori informazioni  

Abstract of my critical text: BREAKING BOUNDERIES, for Teresa Margolles - En La Herida solo show at Kunsthalle Krems (2019)

Ulteriori informazioni  

The second geopolitical concept I'd like to deepen is that of PROTEST. The WORLD is crossed by a wave of protests. How does ART intervene in this scenario?

Ulteriori informazioni  

While in BEIRUT - after the devastating explosion on August 4 - the clash between anti-government protesters and police continue, I had the pleasure of getting in touch with MARIE-JOE AYOUB, a LEBANESE Visual and Mural ARTIST, born and raised in Beirut whose art in involved in in environmental and social issues.

Ulteriori informazioni  

AKRAM ZAATARY ‘Letter to a refusing pilot’, Padiglione del Libano, 55• Biennale di Venezia, 2013 Born in 1966, in Saida (Lebanon) Lives and works in Beyrouth (Lebanon) A founding member of the Arab Image Foundation, Akram Zaatari’s work examines the HISTORY of LEBANON and its BORDER CONFLICTS.

Ulteriori informazioni  

I had the opportunity to interview FLORIAN RADITSCH, Californian artist, on the eve of the opening of his solo show 'Legal Aliens'. This exhibition - curated by Oscarito Sanchez at the Mexican Cultural Institute in Austria in collaboration with the Natural History Museum in Vienna - is in many ways on the razor's edge of the precarious POLITICAL BALANCE between MEXICO and the UNITED STATES.

Ulteriori informazioni  

The first geopolitical concept that I’d like to deepen - before considering its different artistic interpretations - is that of WALL, closely related to that of BORDER, but from this one ontologically distinct, with the related ethical, political and legal consequences.

Ulteriori informazioni  

How does CONTEMPORARY ART approach, raise, respond and bring to public attention the GEOPOLITICAL ISSUES? This blog borns with the intent to answer this question, and will do so by exploring contemporary art production from Latin American to Asia, with the contribution of artists, critics and curators.

Ulteriori informazioni  

CONTACTS


LINKS


Here below you can find useful links to the more relevant web pages of ARTISTS, GALLERIES, MUSEUMS/INSTITUTIONS, FAIRS and MAGAZINES I worked and work with.



ARTISTS

Giuseppe Barillaro

http://www.giuseppebarilaro.com

Giorgio Bartocci

http://www.giorgiobartocci.com

https://www.instagram.com/giorgio_bartocci/

Alessio Bolo Bolognesi

http://www.alessiobolognesi.com

Tommaso Buldini

http://www.tommasobuldini.com

Francois Burland

https://www.francoisburland.com

Giulia Dall'Olio

http://www.giuliadallolio.it

Francesco Di Giovanni

http://www.francescodigiovanni.com

Laura Fortin

https://www.instagram.com/elleundeffe/?hl=it

Giovanni Gaggia

https://www.giovannigaggia.it

Alessandra Maio

http://alessandramaio.com

Livio Ninni

https://www.livioninni.com

Vale Palmi

https://www.valepalmi.com

Pier Alfeo

https://pieralfeo.com

Simone Pellegrini

http://www.simonepellegrini.com

Alena Tonelli

https://www.alenatonelli.com

Giulio Vesprini

https://www.giuliovesprini.com



GALLERIES

A60 Art Piace (MI)

https://www.a60artspace.com

Alberto Peola (TO)

https://albertopeola.com/it/

Art Base (DE)

https://artbasegallery.de

Art In (MI)

http://www.artingallery.it

Hinterland Galerie (Wien - AT)

https://www.hinterland.ag

KoArt (CT)

http://galleriakoart.it

MLB Maria Livia Brunelli Home Gallery (FE)

https://www.mlbgallery.com

Portanova12 (BO)

http://portanova12.com

Rizomi (PR)

https://www.rizomi.com



MUSEUMS and INSTITUTIONS

Fondazione Sandretto Re Rebaudengo (Torino)

http://fsrr.org

Kunsthalle Krems (AT)

https://www.kunsthalle.at/de

Museo MAAD 

http://www.museomaad.it

Museo Tattile Statale Omero

https://www.museoomero.it


FAIRS

Blooming Festival (Pergola - PU)

http://bloomingfestival.it

Booming Contemporary Art Show (BO)

https://boomcontemporaryart.com

Fruit Exhibition (BO)

http://www.fruitexhibition.com

Paratissima (TO)

https://paratissima.it



MAGAZINES

ArtsLife

https://artslife.com

Exibart

https://www.exibart.com

SMALL ZINE

http://www.smallzine.it

OBJECTS.

https://www.objectsmag.it

DARTEMA

https://dartema.com